Mario Monti

Presidente, Università L. Bocconi e Senatore a vita della Repubblica Italiana

Presidente dell’Università L. Bocconi e Senatore a vita della Repubblica Italiana. È stato Presidente del Consiglio (2011-2013) e Ministro dell’Economia e delle Finanze in parte di quel periodo. Ha guidato un governo di unità nazionale per portare l’Italia fuori dalla crisi finanziaria e contribuire a migliorare il governo dell’eurozona. Il governo italiano ha avuto un ruolo chiave nei negoziati che hanno condotto all’accordo dell’Euro Summit (2012) che ha lanciato l’unione bancaria e ottenuto l’unanimità dei consensi dei capi di governo sull’introduzione di misure per stabilizzare i mercati dei titoli di Stato, in date condizioni. Per dieci anni è stato Commissario europeo al Mercato Interno, Servizi Finanziari e Politica Fiscale (1995-1999) e, successivamente, alla Concorrenza (1999-2004).