Giovedì, 20 giugno 2024 (16:30 - 17:30)

WEBINAR LIVE
Quit: quando è giusto "mollare"? Cosa si può imparare da una giocatrice di poker professionista?



Spesso si dà grande enfasi ai leader che non hanno mollato, che hanno perseverato fino a raggiungere l’obiettivo. Meno spesso si parla di chi perseverando si è messo nei guai, o di chi mollando ha trovato poi occasioni migliori. Come nel Poker, a volte, passare una mano sbagliata è la chiave per il successo futuro.

Ma perché rinunciare alle proprie idee spesso è difficile, anche se sappiamo che non porteranno a esiti positivi? Quali sono le strategie per desistere al momento giusto, risparmiando così tempo, energia, e denaro?

In questo incontro, organizzato in collaborazione con Egea Editore, Annie Duke, giocatrice di poker più vincente della storia e autrice di "Quit: the Power of Knowing When to Walk Away", esplora perché desistere è parte integrante del successo, e le strategie per scegliere meglio quando perseverare e quando mollare.

In particolare, durante l’incontro si discuterà di:

  • il paradosso della rinuncia: se si smette in tempo, si ha la sensazione di aver smesso troppo presto
  • quali forze ci impediscono di abbandonare al momento giusto e come superarle
  • come ragionare differentemente per prendere decisioni migliori e mollare al punto giusto.

Speaker

Annie Duke

Giocatrice di poker e scrittrice

Programma

20 giugno 2024
16:30 - 17:00 Intervento di Annie Duke
17:00 - 17:30 Dibattito

Documenti dell᾿incontro

Nota informativa

WEBINAR LIVE
Quit: quando è giusto "mollare"? Cosa si può imparare da una giocatrice di poker professionista?

Nota informativa

Kit

WEBINAR LIVE
Quit: quando è giusto "mollare"? Cosa si può imparare da una giocatrice di poker professionista?

Kit

Documenti

<cite></cite><data><small>WEBINAR LIVE<br></small></data>
Quit: quando è giusto

Lascia perdere. L'importanza di capire quando è meglio abbandonare le proprie posizioni

Annie Duke

Egea

<cite></cite><data><small>WEBINAR LIVE<br></small></data>
Quit: quando è giusto

It’s OK to Fail, but You Have to Do It Right

Harvard Business Review

<cite></cite><data><small>WEBINAR LIVE<br></small></data>
Quit: quando è giusto

Non imparate le lezioni sbagliate da un fallimento

Emre Soyer, Robin M. Hogarth

Harvard Business Review Italia