Martedì, 16 luglio 2024 (16:30 - 17:30)

WEBINAR LIVE
Trump, rabbia e populismo: le ragioni dietro la forza del tycoon e le prospettive se (non) venisse rieletto



Negli ultimi anni l’Occidente ha assistito a diversi movimenti popolari alimentati da una rabbia crescente: da Occupy Wall Street ai No Tav, dal Vaffaday ai Gilet Jaunes. Fenomeni che hanno portato anche a conseguenze radicali e inaspettate come la Brexit o l’elezione di Donald Trump.  

Come si spiega il fenomeno del populismo in generale e del trumpismo in particolare? Come mai, nonostante i processi giudiziari e Capitol Hill, l’America sembra pronta a rieleggere Trump? Che conseguenze potrà avere la possibile rielezione di Trump per l’Europa? 

Con Carlo Invernizzi, studioso di populismo ed esperto conoscitore della politica americana, si proverà a spiegare il “caso Trump” connettendolo ad altri fenomeni di protesta che hanno agitato gli Stati Uniti ma anche tutta l’Europa. L’autore di “Vent’anni di rabbia: dai no global al trumpismo” (2024) seguirà il filo rosso della rabbia, indagando le cause dell’ascesa di Donald Trump, cercando di prevederne gli sviluppi in caso sia di vittoria che di sconfitta. In particolare si parlerà di:

  • politica e sentimenti: il legame tra rabbia e voto
  • le ragioni del trumpismo. Uno sguardo approfondito sugli Stati Uniti di Donald Trump
  • le conseguenze dell’antipolitica e gli impatti di una possibile rielezione di Trump.

Speaker

Carlo Invernizzi Accetti

Professore di Scienze Politiche, Moynihan Center, The City University of New York

Programma

16 luglio 2024
16:30 - 17:15 Intervento di Carlo Invernizzi - Accetti
17:15 - 17:30 Dibatito

Documenti dell᾿incontro

Nota informativa

WEBINAR LIVE
Trump, rabbia e populismo: le ragioni dietro la forza del tycoon e le prospettive se (non) venisse rieletto

Nota informativa

Kit

WEBINAR LIVE
Trump, rabbia e populismo: le ragioni dietro la forza del tycoon e le prospettive se (non) venisse rieletto

Kit